Analisi Pokémon Wiki
Advertisement

Nidorino (noto come Pokémon Velenago) è un Pokémon relativamente comune di tipo Veleno che vive nei campi erbosi e nelle foreste delle regioni di Kanto, Johto, Kalos e Galar, anche se raramente è stato visto nelle regioni di Sinnoh ed Unima. Estremamente aggressivi e difficili da sconfiggere senza l'uso di attacchi a distanza, i Nidorino sono creature facilmente irritabili che non esiteranno a perforare qualsiasi cosa con il loro corno velenoso. Solo perché non sono tra le creature più amichevoli però, non significa che non possano essere degli ottimi alleati, ma state attenti ogni volta che vi avvicinate a loro: non si sa mai cosa passi nella loro testa!

La famiglia evolutiva dei Nidoran è molto particolare, dal momento che i maschi e le femmine prendono dei percorsi evolutivi diversi e sono incapaci di procreare in cattività. Questi Pokémon rappresentano l'esempio più estremo di dimorfismo sessuale attualmente conosciuto, dato che le differenze di sesso non si limitano solo all'estetica, ma anche alla loro anatomia e struttura fisica, così come le mosse che apprendono e il carattere. Le femmine tendono ad essere più protettive e calme, che attaccano solo quando strettamente necessario, inoltre gli attacchi che usano dipendono da artigli e morsi e le mosse esclusive di questo sesso sono: Ruggito, Graffio, Colpocoda, Sfuriate, Morso, Sgranocchio e Velenodenti. I maschi di Nidoran d'altra parte sono molto più aggressivi e non si fanno problemi ad attaccare qualsiasi cosa si avvicini a loro, quindi sfruttano al massimo il proprio corno con attacchi come Velenpuntura o Perforcorno ed ulteriori mosse esclusive sono: Fulmisguardo, Beccata, Focalenergia, Furia ed Incornata. Queste loro differenze verranno accentuate con l'evoluzione fino a quando raggiungono lo stadio adulto, ma la cosa più strana è che le femmine dopo l'evoluzione saranno incapaci di riprodursi con qualsiasi specie di Pokémon. Sembra che nelle regioni di Kanto e Johto per molto tempo si ebbe una sovrappopolazione di Nidoran, quindi quasi come uno sviluppo naturale le evoluzioni delle femmine sono diventate sterili in modo da contenere il proprio numero, ciò non ha compromesso però i loro istinti naturali, visto che i Nidoqueen e i Nidoking ancora oggi eseguono i normali riti d'amore e tendono sempre ad essere protettivi verso gli involucri biologici dove si sviluppa il piccolo fino alla nascita.

Differentemente dalla ben più calma e tranquilla controparte femminile, i Nidorino sono bestie aggressive che attaccano qualsiasi cosa ritengano una minaccia; purtroppo allo stato brado, qualsiasi cosa vedano o sentano è per loro un pericolo. Proprio come la loro pre-evoluzione, i Nidorino hanno un udito molto sviluppato, con cui riescono a percepire suoni lontanissimi e a rivelare la presenza di eventuali predatori, tuttavia sono davvero poche le specie che osano attaccare questi Pokémon. Il loro corno è la loro arma principale e con l'evoluzione esso è diventato molto più duro, tanto che possono addirittura perforare le corazze più resistenti con poca fatica, il che permette ad esso di rilasciare il veleno in seguito all'urto iniettando una dose letale di veleno nella vittima. Purtroppo i Nidorino sono aggressività pura e non sono quindi tra i combattenti più intelligenti, preferendo caricare i nemici senza pensare alle conseguenze, motivo per cui è necessario allenarli parecchio per adattarsi, anche se la cosa tende a peggiorare con l'evoluzione.

Nonostante non abbiano molto da offrire in battaglia eccetto le mosse che conoscono, i Nidorino restano Pokémon brutali che possono essere trasformati in ottimi combattenti, se ben allenati. Sebbene non abbiano accesso a molte tecniche difensive come la controparte femminile Nidorina, il vostro avversario imparerà comunque a temere queste feroci bestie. E' consigliato usare una Pietralunare al più presto su di loro, visto che questi goffi mammiferi in battaglia non possono migliorare più di tanto in questo stadio!

Nidoran evo.png
Advertisement