Analisi Pokémon Wiki
Advertisement

Banette (noto come Pokémon Marionetta) è un Pokémon non molto comune di tipo Spettro che vive nelle città, nei vecchi edifici e nei cimiteri delle regioni di Hoenn, Unima, Kalos ed Alola, anche se raramente è stato visto nella regione di Sinnoh. Anche se non sono tra gli Spettri più potenti, i Banette sono creature malvagie che adorano perseguitare i bambini per pura vendetta a causa del dolore che essi hanno causato loro. Ignari del pericolo, le loro vittime vengono colpite da maledizioni e tecniche manipolative, se mai dovessi essere una vittima di queste bambole di peluche infernali, in quel momento non avrai altro pensiero se non il terribile rimpianto di aver abbandonato i tuoi giocattoli da bambino!

Similmente ai Shedinja, nei miti di Hoenn si dice che i Banette siano degli spiriti (Shuppet) che occupano determinati oggetti, ovvero le bambole di pezza. Questi spiriti ad un certo punto della loro "vita" devono ancorarsi ad un oggetto fisico per poter continuare a vivere nel nostro mondo, a causa del loro corpo non fisico; tuttavia l'oggetto usato non deve essere un oggetto qualunque, esso deve essere infuso con una certa quantità di energia spirituale o negatività per poter stabilire una possessione stabile. Come dicono appunto i miti di Hoenn, questi spiriti si uniscono alle bambole che sono state incautamente o volontariamente perdute dai loro proprietari per un qualsiasi motivo, anche se l'oggetto non ha mai avuto un rapporto negativo con il proprietario, abbandonandolo a lungo andare, esso raccoglie comunque energia negativa (il motivo è tutt'ora sconosciuto). Queste bambole "energizzate" vengono poi possedute da questi spiriti, quando ciò accade la forma della bambola viene deformata per permettere una possessione ottimale dello spirito, diventando così un Banette. Anche se non è vitale che lo facciano, i Banette tendono a cercare il loro vecchio proprietario, girando per le discariche o vagando per le case altrui per cercare degli indizi che li portano al loro proprietario (questo perché gli Shuppet con la possessione non ereditano le memorie della bambola, ma trovare il vecchio padrone è un desiderio che nasce spesso dopo l'evoluzione). Nella stragrande maggioranza dei casi, il Banette non troverà mai il vecchio padrone, ma i rari casi in cui questo è successo, i Banette sono stati implacabili nel compiere la loro vendetta: la vittima veniva ritrovata gravemente ferita o in alcuni casi addirittura morta, ma quello che potrebbe accadere varia da esemplare ad esemplare.

Nonostante i Banette abbiano un'elevata forza fisica, sono specializzati sopratutto ad usare le maledizioni sugli altri. Una grande quantità di Spettri può usare la tecnica Maledizione, ma quelle dei Banette sono insuperabili, questo perché non danneggeranno solo il loro corpo per lanciarle, ma anche la loro anima in modo da infliggere un dolore maggiore nella vittima: questo processo avviene utilizzando spilli impregnati di energia negativa che si conficcano nel corpo (anche se usandoli come arma non sono pericolosi), tuttavia l'energia spirituale sprigionata è così forte che può causare la morte di piccoli roditori in soli pochi minuti, per un umano invece la maledizione può ucciderlo solo se va avanti per settimane, ma essendo molto dolorose anche per i Banette esse vengono usate solo in situazioni disperate, infatti i Banette prediligono usare mosse che causano molto danno come Finta o Sbigoattacco. E' diffusa tra le persone la credenza secondo la quale quando un Banette apre la bocca, lo spirito se ne vada, questa credenza è falsa: un Banette può aprire la bocca senza alcun rischio, tuttavia ciò può causare un'instabilità della possessione, quindi può aprire la bocca per pochi minuti.

Si è scoperto che Banette è uno delle 46 specie di Pokémon note in grado di subire una Megaevoluzione. Se si è in possesso di una Banettite esso si può Megaevolvere, ciò conferisce loro una fonte d'energia interna unica nel suo genere che consente loro di liberarla senza alcun rischio. Mentre un normale Banette può aprire la bocca per pochi minuti per evitare di compromettere la stabilità della possessione, questo limite ha sempre impedito loro di usare i loro poteri alla potenza massima possibile. Con la Megaevoluzione, l'anima e il corpo posseduto diventano una cosa sola, facendo apparire cerniere su tutto il corpo: le cerniere che stanno alla base del torso e sulle mani vengono aperte rivelando delle appendici viola e luminose, esse sono formate da intensa energia spirituale alla stato puro, e solo in questo stato i Banette possono usare i loro poteri al massimo della loro capacità senza alcun tipo di restrizione. Con la Megaevoluzione la resistenza fisica, l'attacco speciale e la velocità sono incrementate leggermente, la resistenza speciale invece è aumentata abbastanza, mentre la forza fisica della creatura è migliorata enormemente, ciò li rende senza dubbio gli Spettri con la forza fisica più alta fino ad ora scoperti. Come se non bastasse in questo stato i Banette tendono ad avere un comportamento più psicotico e sinistro e hanno la capacità di manipolare il proprio avversario tramite energia spirituale, come se fossero dei burattinai, infatti tendono ad usare più facilmente maledizioni e altre mosse di stato, per questo sono classificati ad avere l'abilità Burla. Purtroppo i MegaBanette sono parecchio limitati a causa delle mosse apprese nel loro stato normale, ma la potenza acquisita dall'enorme energia sprigionata rendono questo limite insignificante, tuttavia molti umani e Pokémon sono felici che esista e può in un certo senso limitare anche la loro ira.

Nonostante non possano apprendere attacchi veramente pericolosi e le statistiche siano scarse nella loro normale forma, ad eccezione della loro forza fisica, i Banette sono comunque creature versatili in grado di poter sconfiggere i loro nemici senza nemmeno doversi sporcare le mani. Con le loro maledizioni in grado di mettere in ginocchio gli avversari facilmente e un'enorme quantità di tecniche in grado di confondere e infondere il panico, anche le squadre più esperte si ritroveranno in difficoltà con questa creatura come avversario, specialmente verso coloro che hanno buone strategie difensive vengono messi alla prova da questi spiriti folli. Comunque bambini, ricordatevi che non bisogna mai abbandonare i propri giocattoli, forse a voi non mancherà quel giocattolo, ma questo non significa che la perdita non vi farà soffrire in futuro!

Banette (noto come Pokémon Marionetta) è un Pokémon non molto comune di tipo Spettro che vive nelle città, nei vecchi edifici e nei cimiteri delle regioni di Hoenn, Unima, Kalos ed Alola, anche se raramente è stato visto nella regione di Sinnoh. Anche se non sono tra gli Spettri più potenti, i Banette sono creature malvagie che adorano perseguitare i bambini per pura vendetta a causa del dolore che essi hanno causato loro. Ignari del pericolo, le loro vittime vengono colpite da maledizioni e tecniche manipolative, se mai dovessi essere una vittima di queste bambole di peluche infernali, in quel momento non avrai altro pensiero se non il terribile rimpianto di aver abbandonato i tuoi giocattoli da bambino!

Similmente ai Shedinja, nei miti di Hoenn si dice che i Banette siano degli spiriti (Shuppet) che occupano determinati oggetti, ovvero le bambole di pezza. Questi spiriti ad un certo punto della loro "vita" devono ancorarsi ad un oggetto fisico per poter continuare a vivere nel nostro mondo, a causa del loro corpo non fisico; tuttavia l'oggetto usato non deve essere un oggetto qualunque, esso deve essere infuso con una certa quantità di energia spirituale o negatività per poter stabilire una possessione stabile. Come dicono appunto i miti di Hoenn, questi spiriti si uniscono alle bambole che sono state incautamente o volontariamente perdute dai loro proprietari per un qualsiasi motivo, anche se l'oggetto non ha mai avuto un rapporto negativo con il proprietario, abbandonandolo a lungo andare, esso raccoglie comunque energia negativa (il motivo è tutt'ora sconosciuto). Queste bambole "energizzate" vengono poi possedute da questi spiriti, quando ciò accade la forma della bambola viene deformata per permettere una possessione ottimale dello spirito, diventando così un Banette. Anche se non è vitale che lo facciano, i Banette tendono a cercare il loro vecchio proprietario, girando per le discariche o vagando per le case altrui per cercare degli indizi che li portano al loro proprietario (questo perché gli Shuppet con la possessione non ereditano le memorie della bambola, ma trovare il vecchio padrone è un desiderio che nasce spesso dopo l'evoluzione). Nella stragrande maggioranza dei casi, il Banette non troverà mai il vecchio padrone, ma i rari casi in cui questo è successo, i Banette sono stati implacabili nel compiere la loro vendetta: la vittima veniva ritrovata gravemente ferita o in alcuni casi addirittura morta, ma quello che potrebbe accadere varia da esemplare ad esemplare.

Nonostante i Banette abbiano un'elevata forza fisica, sono specializzati sopratutto ad usare le maledizioni sugli altri. Una grande quantità di Spettri può usare la tecnica Maledizione, ma quelle dei Banette sono insuperabili, questo perché non danneggeranno solo il loro corpo per lanciarle, ma anche la loro anima in modo da infliggere un dolore maggiore nella vittima: questo processo avviene utilizzando spilli impregnati di energia negativa che si conficcano nel corpo (anche se usandoli come arma non sono pericolosi), tuttavia l'energia spirituale sprigionata è così forte che può causare la morte di piccoli roditori in soli pochi minuti, per un umano invece la maledizione può ucciderlo solo se va avanti per settimane, ma essendo molto dolorose anche per i Banette esse vengono usate solo in situazioni disperate, infatti i Banette prediligono usare mosse che causano molto danno come Finta o Sbigoattacco. E' diffusa tra le persone la credenza secondo la quale quando un Banette apre la bocca, lo spirito se ne vada, questa credenza è falsa: un Banette può aprire la bocca senza alcun rischio, tuttavia ciò può causare un'instabilità della possessione, quindi può aprire la bocca per pochi minuti.

Si è scoperto che Banette è uno delle 46 specie di Pokémon note in grado di subire una Megaevoluzione. Se si è in possesso di una Banettite esso si può Megaevolvere, ciò conferisce loro una fonte d'energia interna unica nel suo genere che consente loro di liberarla senza alcun rischio. Mentre un normale Banette può aprire la bocca per pochi minuti per evitare di compromettere la stabilità della possessione, questo limite ha sempre impedito loro di usare i loro poteri alla potenza massima possibile. Con la Megaevoluzione, l'anima e il corpo posseduto diventano una cosa sola, facendo apparire cerniere su tutto il corpo: le cerniere che stanno alla base del torso e sulle mani vengono aperte rivelando delle appendici viola e luminose, esse sono formate da intensa energia spirituale alla stato puro, e solo in questo stato i Banette possono usare i loro poteri al massimo della loro capacità senza alcun tipo di restrizione. Con la Megaevoluzione la resistenza fisica, l'attacco speciale e la velocità sono incrementate leggermente, la resistenza speciale invece è aumentata abbastanza, mentre la forza fisica della creatura è migliorata enormemente, ciò li rende senza dubbio gli Spettri con la forza fisica più alta fino ad ora scoperti. Come se non bastasse in questo stato i Banette tendono ad avere un comportamento più psicotico e sinistro e hanno la capacità di manipolare il proprio avversario tramite energia spirituale, come se fossero dei burattinai, infatti tendono ad usare più facilmente maledizioni e altre mosse di stato, per questo sono classificati ad avere l'abilità Burla. Purtroppo i MegaBanette sono parecchio limitati a causa delle mosse apprese nel loro stato normale, ma la potenza acquisita dall'enorme energia sprigionata rendono questo limite insignificante, tuttavia molti umani e Pokémon sono felici che esista e può in un certo senso limitare anche la loro ira.

Nonostante non possano apprendere attacchi veramente pericolosi e le statistiche siano scarse nella loro normale forma, ad eccezione della loro forza fisica, i Banette sono comunque creature versatili in grado di poter sconfiggere i loro nemici senza nemmeno doversi sporcare le mani. Con le loro maledizioni in grado di mettere in ginocchio gli avversari facilmente e un'enorme quantità di tecniche in grado di confondere e infondere il panico, anche le squadre più esperte si ritroveranno in difficoltà con questa creatura come avversario, specialmente verso coloro che hanno buone strategie difensive vengono messi alla prova da questi spiriti folli. Comunque bambini, ricordatevi che non bisogna mai abbandonare i propri giocattoli, forse a voi non mancherà quel giocattolo, ma questo non significa che la perdita non vi farà soffrire in futuro!

Advertisement